Lavori di pubblica utilità, convenzione tra Tribunale e Apice

L'assessore Rosato: "Costruire opportunità per i cittadini"

lavori di pubblica utilita convenzione tra tribunale e apice
Apice.  

Il sindaco di Apice Angelo Pepe e l’Assessore alle Politiche Sociali Silvia Rosato, alla presenza del Presidente del Tribunale di Benevento, hanno firmato un importante protocollo di intesa con il Tribunale di Benevento e con l’Ufficio Esecuzioni Penale Esterne (Uepe).

Tale convenzione consente ai soggetti che ne facciano richiesta, di svolgere presso il Comune di Apice, i Lavori di Pubblica Utilità (LPU) o il periodo di Messa alla Prova (MPA).

Gli LPU e gli MPA sono istituti che consentono a tutti i cittadini di accedere ai benefici previsti dalla legge direttamente attraverso il Comune di Apice. 

Sarà possibile svolgere una serie numerosa di attività: dal servizio assistenza agli anziani, alle collaborazioni con associazioni, o alla attività di ordinaria cura del verde e del patrimonio pubblico.
“In questi primi mesi di amministrazione – ha dichiarato l'assessore Silvia Rosato: abbiamo voluto fortemente lavorare per giungere alla stipula di questa fondamentale convenzione con il Tribunale di Benevento perché riteniamo che bisogna sempre costruire opportunità per i cittadini e sinergie positive tra le istituzioni. Tale strumento, prima di oggi, era completamente assente presso il Comune di Apice. Sono contenta di poter dire che la convenzione firmata oggi ci consente di offrire un servizio di grande civiltà giuridica, e consente all’Ente Comunale di mettersi a disposizione ed all’ascolto dei cittadini.

Consentire ad una persona di restituire alla propria comunità una parte del suo tempo attraverso lo svolgimento di Lavori di Pubblica Utilità o di Messa alla Prova è qualcosa di straordinariamente bello ed al contempo utile; e di tutto questo siamo fortemente orgogliosi.”