Cmr: i sindacati chiedono l'intervento del prefetto

"147 lavoratori preoccupati per la situazione"

cmr i sindacati chiedono l intervento del prefetto
Benevento.  

Alta l'attenzione dei sindacati sul caso del Cmr, con 147 lavoratori che temono per il proprio futuro viste le ennesime difficoltà palesate dall'azienda di Sant'Agata de' Goti. La richiesta di Fp Cgil con Pompeo Taddeo, Uil Fpl con Giovanni de Luca, Fials con Mario Ciarlo e Ugl con Antonio brevetti è di convocare un tavolo in Prefettura, visti i contorni assunti dalla vertenza invece che in Confindustria.
Questa la richiesta dei sindacati: “e Scriventi OO.SS., sollecitate dai lavoratori che temono fortemente per la loro sorte occupazionale; Chiedono all’Ill.mo Prefetto di Benevento di convocare un tavolo Istituzionale congiunto, con i Commissari liquidatori, il Direttore dell’Asl di Benevento, il delegato di Confindustria e il CMR ( Neuromed ) di Sant’Agata dei Goti per il giorno del 19 p.v. trasferendo l’incontro previsto in Confindustria alla Prefettura di Benevento . L’incontro presso la Prefettura si rende opportuno per dirimere l’annosa questione dei 147 lavoratori del CMR DI Sant’Agata dei Goti, che pendono dal Concordato in continuità”.