Choc: dopo botte spari contro giornalista, salvo per miracolo

10 colpi esplosi contro l'auto del direttore di Campania Notizie, aggredito giorni fa

choc dopo botte spari contro giornalista salvo per miracolo
Gricignano di Aversa.  

Ancora un grave agguato al giornalista Mario De Michele, direttore di Campania Notizie. Stavolta dagli spintoni e dagli schiaffi si è passati ai proiettili. L'uomo era in auto, quando alla periferia di Gricignano d'Aversa ignoti hanno esploso diversi colpi d'arma da fuoco che hanno colpito la vettura. Circa dieci i colpi esplosi, che per fortuna non hanno colpito il giornalista, ma il parabrezza e il lunotto posteriore e la carrozzeria. De Michele era stato aggredito a calci e pugni alcuni giorni fa, da persone che gli rimproveravano di aver provocato, con i suoi articoli, lo scioglimento del consiglio comunale di Orta di Atella per infiltrazioni camorristiche.