Casertana, Rainone: "Punto contro grande squadra"

Le parole del capitano dei rossoblù dopo la gara contro il Trapani

casertana rainone punto contro grande squadra
Caserta.  

Con la fascia da capitano sul braccio, Pasquale Rainone ha guidato i falchetti nella battaglia con il Trapani: “Sapevamo di dover fare una partita improntata sull’agonismo. Loro sono un’ottima squadra. Abbiamo affrontato una squadra di vertice che ha dimostrato il suo valore giocando a calcio. Noi dobbiamo iniziare a fare più punti in casa. Se siamo lì è perché abbiamo sciupato tante occasione contro squadre inferiori al Trapani. Oggi per nostro merito siamo riusciti a strappare un punto alla terza forza del campionato. Abbiamo tirato fuori quella grinta e quell’agonismo che erano mancati in altre circostanze.  Purtroppo siamo in una situazione di classifica che non ci permette di commettere altri errori”.

 

IL GOL ANNULLATO – Chiara la dinamica del gol annullato al Trapani, anche se i falchetti sono rimasti col fiato sospeso per lunghi istanti: “Inizialmente l’arbitro non aveva visto il netto fallo di mano, fortunatamente il guardalinee è stato più bravo a rendere chiara la situazione. Era quanto mai giusto che annullassero il gol. Era talmente evidente che non c’era niente di più da dire”.

 

LA CLASSIFICA – Ad oggi la Casertana è fuori dalla zona play-out, ma Rainone è chiaro:“Dobbiamo guardare in casa nostra ed affrontare ogni gara come se fosse l’ultima. Chiaro che l’occhio cade sulle dirette concorrenti, ma dobbiamo giocare con la stessa cattiveria di oggi nelle prossime gare e fare qualcosa in più in fase realizzativa”.