Operaio cade dal tetto del Comune

Tragedia sfiorata: era lì per protestare

operaio cade dal tetto del comune
Pozzuoli.  

Tragedia sfiorata a Pozzuoli dove un operaio si è lanciato dal palazzo del Comune. Per l'uomo per fortuna non ci sono state conseguenze gravi, ma solo una ferita alla caviglia. Sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che l'hanno portato in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.
L'uomo, ex dipendente di una ditta locale, era salito sul tetto della palazzina assieme ad alcuni colleghi, che avevano portato anche alcune bottiglie di benzina con loro, per protestare. Infatti da alcune settimane gli operai sono in presidio permanente.