"Non mi fate dormire", anziano spara e uccide titolare di bar

E' sceso armato, protestando per i rumori e la musica e ha fatto fuoco contro i gestori

non mi fate dormire anziano spara e uccide titolare di bar
Palma Campania.  

Notte di follia a Palma Campania dove un anziano è sceso in strada armato e ha sparato ad un uomo di 67 anni, uccidendolo. Pare che l’anziano, un 83enne, non riuscisse a dormire, infastidito dalla musica e dai rumori provenienti da uno chalet nelle vicinanze di casa sua, per questo è sceso in strada armato per chiedere ai gestori dello chalet di metter fine al rumore, ne è nata una discussione e l’anziano ha sparato cinque volte contro i gestori. Un 67enne è rimasto ucciso, feriti la figlia e il genero, trasportati dal 118 negli ospedali di Sarno e Nola.
Sul posto sono arrivati i carabinieri che hanno fermato e arrestato l’anziano, trovato sotto shock:trovate in casa diverse armi, una pistola calibro 9 regolarmente detenuta e ancora con un colpo in canna e poi 5 fucili, una semiautomatica, una rivoltella e varie munizioni. L’uomo è stato portato in carcere a Poggioreale.