Violentata in casa: si butta dal balcone per fuggire. E' grave

Una donna, attirata in una casa, si è lanciata dal balcone per sfuggire a uno stupro

violentata in casa si butta dal balcone per fuggire e grave
San Giuseppe Vesuviano.  

Ha tentato di violentarla e c'era quasi riuscito, ma lei è riuscita a scappare buttandosi dal balcone. Protagonista una donna di nazionalità russa di 67 anni, attirata in una casa disabitata a San Giuseppe Vesuviano dove è stata aggredita. Lei per scappare ha provato a calarsi dal balcone con delle cinghie, ma è caduta, ferendosi gravemente. Ora è in prognosi riservata all'ospedale di Casstellammare mentre la polizia è alla ricerca dell'aggressore, un marocchino pare, che è scappato senza lasciare tracce.
I poliziotti attendono di sentire anche la donna, priva del permesso di soggiorno, per chiarire i dettagli della vicenda.