Frattamaggiore: spaccia droga mentre è ai domiciliari

Un 48enne è stato sorpreso a vendere marijuana dalla finestra della sua abitazione al piano terra

frattamaggiore spaccia droga mentre e ai domiciliari
Frattamaggiore.  

Un 48enne di Frattamaggiore, già noto alle forze dell’ordine, è stato arrestato dai carabinieri della locale stazione per spaccio. 

L’uomo è già agli arresti domiciliari sempre per spaccio, ma la misura cautelare non gli ha impedito di continuare a portare avanti il suo business. Il 48enne infatti abita al piano terra ed è stato sorpreso dai militari mentre passava una dose ad un “cliente” direttamente dalla sua abitazione. 

Dunque riusciva a continuare a spacciare nonostante stesse agli arresti domiciliari. 

I carabinieri sono intervenuti e hanno fermato l’acquirente trovandogli in tasca una bustina di marijuana del peso di 1,3 grammi, poi hanno perquisito l'appartamento dell'uomo e hanno rinvenuto altri 10,6 grammi della stessa droga. 

Il 48enne è stato dunque arrestato e sottoposto nuovamente ai domiciliari in attesa dell'udienza di convalida.