Violazione della sorveglianza speciale ed evasione: 2 arresti a Torre Annunziata

In azione la Guardia di finanza oplontina

violazione della sorveglianza speciale ed evasione 2 arresti a torre annunziata
Napoli.  

Violazione degli obblighi sulla sorveglianza speciale ed evasione: con queste accuse i finanzieri di Torre Annunziata hanno arrestato due cittadini italiani.

Nel primo intervento le fiamme gialle hanno notato un 40enne di Boscoreale, con obbligo di soggiorno nel Comune di residenza, che passeggiava per le strade di Torre Annunziata. Alla vista dei militari l'uomo ha provato a nascondersi nel bagno di un bar: dopo essere riusciti a farlo uscire, i militari lo hanno arrestato.

Nella seconda operazione, i baschi verdi di Torre Annunziata hanno arrestato un 41enne residente nel parco Penniniello che, dopo aver presenziato ad un'udienza al tribunale oplontino, aveva rifiutato i domiciliari.

L'uomo, nei giorni successivi, è stato poi destinatario di un'ordinanza di aggravamento della misura cautelare per violenza privata, lesioni ed estorsione, a seguito della quale è stata disposta la custodia in carcere.