Maxi sequestro di profumi falsi, denunciate 6 persone

I controlli della Finanza: i prodotti sul mercato nero avrebbero fruttato 3 milioni di euro

Frattamaggiore.  

Oltre 28mila confezioni di profumi contraffatti sono state sequestrate dalle fiamme gialle del Comando provinciale di Napoli, nell'ambito di una serie di interventi messi eseguit questo mese. Scoperti profumi abusivi con marchi e loghi fasulli di note case italianze ed internazionali

I finanzieri del Gruppo di Frattamaggiore hanno scoperto delle vere e proprie boutique del falso, allestite abusivamente all'interno di alcuni depositi nell'area Nord di Napoli. I locali erano utilizzati per lo stoccaggio dei prodotti di profumeria.

I militari hanno denunciato - con l'accusa di introduzione e commercio di prodotti con segni falsi - 2 egiziani e 4 napoletani. Sigilli per oltre 28mila articoli tra profumi, prodotti per la cura della persona e relativo packaging.

La merce, già pronta per la commercializzazione con confezioni ingannevoli simili alle originali, avrebbe fruttato sul mercato nero oltre 3 milioni di euro.