Maria, morta incinta al settimo mese: «Veglia sui tuoi figli»

La tragedia di Frattamaggiore

maria morta incinta al settimo mese veglia sui tuoi figli
Frattamaggiore.  

Una morte che ha lasciato una comunità intera nel dolore più profondo. Madre di tre figli, ne portava un quarto in grembo. Ancora pochi mesi e la sua bimba sarebbe venuta alla luce. Poi, la tragedia. Stamattina i funerali di Maria M. la 42enne trovata morta in casa a Frattamaggiore. «Affidiamola al Signore, non sappiamo il motivo che abbia indotto Maria a compiere questo terribile gesto», ha detto don Nicola Giallaurito, parroco della parrocchia di san Filippo Neri durante le esequie. La donna si è tolta la vita in casa. Uno dei suoi tre figli l'ha trovata esamine al rientro per pranzo. Trasportata all’ospedale san Giovanni di Dio di Frattamaggiore, i sanitari constatarono il decesso. Inutile la corsa disperata dei sanitari per tentare di salvarla. Subito dopo fu disposto l’autopsia al secondo Policlinico di Napoli. I giorni di attesa fino a stamattina. La città si è stretta nel dolore e silenzio di una tragedia che non trova risposta. Il silenzio di una morte tragica e che sconvolge.
In migliaia per l'ultimo saluto ad una madre. L'ultimo saluto di amici e parenti. Si è tolta la vita soffocandosi con delle fascette di plastica legate al collo. Distrutto il marito Franco, le sorelle, i parenti tutti.