Pulizia delle caditoie strutturale per evitare allagamenti

Interventi straordinari a Frattamaggiore

pulizia delle caditoie strutturale per evitare allagamenti
Frattamaggiore.  

Da sabato 11 novembre è cominciata a Frattamaggiore la pulizia delle caditoie. Un'azione fondamentale per garantire maggiore sicurezza e vivibilità. Infatti, soprattutto in questo periodo non sono rari i casi di allagamento che in questo modo possono essere prevenuti, almeno in parte.

Le operazioni vengono portate avanti dalla ditta TeknoService di Torino, aggiudicataria dell’appalto ed in servizio dal 1 novembre, che, in concerto con l’Ufficio ecologia del Comune, sta svolgendo pienamente il proprio compito.

Rispetto ai precedenti interventi sarà interessato l’intero territorio comunale in maniera organica e strutturale. Tutte le caditoie verranno pulite in modo da assorbire quanta più acqua possibile in caso di temporali.

L'amministrazione frattese ha sempre avuta massima attenzione nei confronti dei fenomeni di allagamento. Da quando il Sindaco Marco Antonio Del Prete si è insediato ha messo in piedi vari provvedimenti per evitare episodi del genere. È stata infatti risistemata la rete fognaria in alcuni punti critici della città e le operazioni di pulizia vengono svolte in modo sistematico. Non a caso, a differenza degli anni scorsi non si sono verificati fenomeni di allagamento che abbiamo visto invece negli altri comuni.

«Stiamo migliorando strutturalmente la nostra città – sostiene il Sindaco Marco Antonio Del Prete. Ci sono interventi che, anche se ordinaria amministrazione, non si vedono ma che hanno un impatto fondamentale per la vivibilità di Frattamaggiore. La pulizia delle caditoie è sanza alcun dubbio tra questi».