Napoli: protesta contro la sospensione della professoressa

I docenti si sono imbavagliati e sono rimasti in silenzio per un minuto per poi leggere gli articoli 21 e 33 della Costituzione italiana.

napoli protesta contro la sospensione della professoressa
Napoli.  

Poche centinaia in piazza Plebiscito al presidio di professori, dirigenti scolastici e studenti convocato per esprimere solidarietà a Rosa Maria Dell'Aria sospesa per 15 giorni dall’insegnamento per omesso controllo su una ricerca dei suoi studenti in cui si tracciava un parallelo fra le leggi razziali del 1938 e il decreto sicurezza e immigrazione del 2018.

In piazza le bandiere dei sindacati autonomi, dei movimenti antagonisti della città e molti professori che in maniera spontanea hanno scelto di protestare. 

Al centro della manifestazione un flash mob nel quale i docenti si sono imbavagliati e sono rimasti in silenzio per un minuto per poi leggere gli articoli 21 e 33 della Costituzione italiana. 

Il flash mob si è concluso con la piazza che ha intonato Bella Ciao.