Gli operai della Whirlpool ancora in piazza

Il corteo è partito da piazza Municipio ed è diretto al palazzo della Regione a Santa Lucia.

gli operai della whirlpool ancora in piazza
Napoli.  

È partito da piazza Municipio il corteo dei lavoratori della Whirlpool che arriverà al palazzo della Regione a Santa Lucia dove i lavoratori incontreranno un rappresentate della giunta regionale.

L’azienda ha comunicato in questi giorni che dal primo novembre chiuderà lo stabilimento di via Argine. Il governo nazionale sembra aver gettato la spugna sul tentativo di far cambiare idea alla Whirlpool Emea. Si prova intanto a cercare qualche soluzione che possa prevedere la partecipazione dei lavoratori alla gestione dello stabilimento, ma è solo un’idea embrionale. 

Intanto il corteo a mandato in tilt la circolazione.

Il corteo è arrivato davanti al palazzo della Regione a Santa Lucia e i manifestanti hanno osservato un minuto di silenzio per i due poliziotti uccisi a Trieste. I lavoratori hanno attraversato la galleria Umberto I è piazza plebiscito destando l’interesse e la curiosità dei turisti. L’incontro con l’assessore regionale è previsto per le 13:30.