Liquami invadono le classi, chiude la scuola "Pirro"

Durante i lavori di disostruzione fognaria: ambienti inagibili e insalubri, annullate le lezioni

liquami invadono le classi chiude la scuola pirro
Salerno.  

Riposo forzato per gli alunni, i docenti e il personale scolastico della "Pirro" di Via Fieravecchia, parte integrante dell'istituto comprensivo "Vicinanza" di Salerno. Nella tarda serata di ieri il sindaco Enzo Napoli ha infatti firmato l'ordinanza di chiusura della scuola, invasa dai liquami dopo gli interventi di disostruzione fognaria nel centro città per via delle abbondanti piogge.

I liquami però si sono riversati fin dentro gli ambienti scolastici, tanto da indurre l'amministrazione comunale a sospendere - almeno per tutta la giornata di oggi - le attività educative alla "Pirro". Dal comune assicurano che la manutenzione sarà ultimata in tempi rapidi e già da domani si dovrebbe tornare alla normalità, anche se non è mancato il disappunto da parte dei genitori.