Salerno, assessore Gallo: "Occorre maggiore pulizia in città"

Il sollecito all'assessore all'ambiente Caramanno e al presidente di Salerno Pulita

salerno assessore gallo occorre maggiore pulizia in citta
Salerno.  

Un nuovo sollecito alla società Salerno Pulita e all'assessore all'ambiente Angelo Caramanno da parte dell'assessore Leonardo Gallo, presidente della commissione Statuto e Regolamenti. 

L'assessore Gallo, ha raccolto il favore di tutti i membri della commissione affinché venisse inviato all’assessore all’ambiente, Angelo Caramanno, e al Presidente della società Salerno Pulita, Antonio Ferraro, il verbale della seduta precedente del 10 settembre 2020. In tale data, il presidente Gallo aveva già posto all’ordine del giorno la necessità di invitare e sollecitare Salerno Pulita e l’assessore all’ambiente, ad attivarsi perché il servizio di pulizia e raccolta dei rifiuti fosse compiutamente effettuato tenendo conto anche delle nuove esigenze dovute all’emergenza sanitaria.

Questo il corpo del verbale inviato: «Poiché la situazione generale nonché quella relativa alle misure di prevenzione della diffusione del Covid-19 necessitano di una maggiore e più accurata pulizia di strade, marciapiedi, luoghi pubblici aperti così come di una organizzazione puntuale dei servizi e della loro preliminare conoscenza da parte dei cittadini, su espressa richiesta del citato Presidente f.f. Gallo la I CCP “Statuto e Regolamenti” invita e sollecita l’Assessore all’Ambiente e la società Salerno Pulita S.p.A. ad attivare scrupolosamente ogni e tutti i servizi previsti nel capitolato e nel contratto sottoscritto col rinnovo dell’affidamento del servizio da gennaio 2020, ovvero con le facoltà ivi previste, ed in particolare: 

- al lavaggio delle strade così come dei luoghi aperti al pubblico e dei marciapiedi con frequenza almeno quindicinale, se del caso, mediante richiesta dell’Amministrazione ai sensi del citato contratto come attività straordinarie;

- al rispetto degli orari della raccolta dei rifiuti porta a porta evitando di effettuarla durante le ore centrali del mattino e del pomeriggio per non aggravare le condizioni del traffico oltre che arrecare un disagio ai cittadini e compromettere il decoro della città;

- predisporre e far conoscere preliminarmente il cronoprogramma delle attività di pulizia nelle varie zone della città e delle periferie indicando i giorni e gli orari del loro espletamento nonché il numero degli operatori che li effettueranno ed i mezzi di cui saranno dotati. Certi che l’Assessore Caramanno ed il Presidente della società Salerno Pulita S.p.A. Ferraro sapranno attivarsi per il miglior servizio alla cittadinanza, il presente verbale, a seguito di espressa volontà della I CCP, sarà inviato agli stessi per la migliore gestione della richiesta.»