"M'illumino di meno", aderisce anche la Banca Campania Centro

Due iniziative del Credito Cooperativo grazie al lavoro dei soci e la sinergia con il territorio

m illumino di meno aderisce anche la banca campania centro
Battipaglia.  

Banca Campania Centro Credito Cooperativo aderisce alla 15esima giornata del risparmio energetico “M’illumino di meno” promossa dalla trasmissione “Caterpillar” di Rai Radio2, con due speciali iniziative tese, oltre che a dare un contributo tangibile al risparmio energetico nel territorio di competenza della Banca, anche a fare sinergia formativa tra aziende, associazioni, cooperative e giovani. "Già dalle sue prime partecipazioni all’iniziativa, Banca Campania Centro ha puntato la sua attenzione soprattutto alla collaborazione con le scuole del territorio per creare sinergie importanti che sensibilizzassero le giovani generazioni sul delicato tema del risparmio energetico - si legge in una nota stampa dell'istituto di credito - . Anche quest’anno, per raggiungere tale obiettivo, i giovani soci di Banca Campania Centro hanno coinvolto in un progetto un’importante azienda del territorio già impegnata su queste tematiche, la Neotes, il circolo di Legambiente “Vento in faccia” e l’Istituto di Istruzione Superiore “Besta-Gloriosi” di Battipaglia, in un progetto teso a sensibilizzare i giovani studenti su tali problematiche. A tale scopo venerdì mattina, dalle 10 alle 12, due tecnici di Neotes, Emma Carrafiello e Angelo Zoppi, giovani soci di Banca Campania Centro, saranno relatori di un evento formativo con i giovani del Besta-Gloriosi, al fine di sensibilizzarli all’ambiente e al ri-generare, riprendendo il tema di “M’illumino di meno” di quest’anno che è proprio “L’economia che ri-genera il futuro”.

Per quello stesso giorno tutti i quasi 10mila Soci di Banca Campania Centro sono stati sollecitati a compiere un gesto concreto in termini di risparmio energetico con lo spegnere le luci di casa o degli uffici per 15 minuti, dalle ore 18 alle 18:15, in contemporanea con le maggiori iniziative che saranno in atto quel giorno in tutta Italia. Banca Campania Centro Credito Cooperativo è la più grande Banca di Credito Cooperativo in Campania e una delle maggiori del Mezzogiorno. È diffusa in un territorio che comprende il centro geografico della regione, abbracciando le province di Salerno e Avellino. Ha 26 sportelli e 180 dipendenti ed è da sempre molto impegnata nella crescita non solo economica, ma anche sociale, del territorio di cui è espressione.

Redazione Salerno