Salernitana-Pisa senza tifosi. All'Arechi fischierà Ghersini

Via al tour de force, cinque gare dal 17 al 31. C'è anche la Coppa Italia (gara con la Sampdoria)

salernitana pisa senza tifosi all arechi fischiera ghersini
Salerno.  

Alla richiesta formulata nella giornata di martedì non c'è stata risposta da parte di Palazzo Santa Lucia. Nessuna ufficialità dalla Regione Campania e alla Salernitana tocca rinviare il piano di riapertura dello stadio "Arechi" per i match casalinghi.

Il tour de force in campionato inizierà senza i tifosi sugli spalti dell'impianto di via Allende. La quota mille spettatori, che poteva essere ottenuta nel caso di ok all'ingresso nel rispetto delle norme anti covid, non sarà raggiunta nella gara contro il Pisa, la prima di una serie da ritmi super. Dal 17 al 31 ottobre, i match contro il Pisa, il Vicenza e l'Ascoli, la trasferta a Genova contro la Sampdoria per il terzo turno di Coppa Italia e la chiusura del mini-ciclo terribile contro la Reggiana a Salerno: ecco il percorso che vedrà protagonista la Salernitana.

Anche per questo, Fabrizio Castori ha lavorato tantissimo sul piano fisico per rendere omogenea la condizione fisica del gruppo-squadra. Programma specifico per chi è arrivato nella fase finale della sessione di calciomercato, richiamo per i calciatori già impiegati nell'avvio stagionale con un rendimento da confermare nella gara casalinga in programma sabato con calcio d'inizio alle 14, che sarà diretta da Davide Ghersini di Genova con Imperiale e Rossi assistenti e Maggioni quarto uomo.