Salernitana-Cremonese, all'Arechi fischierà Ros

È il giorno della prima decisione su Salernitana-Reggiana e del rientro dei Nazionali

salernitana cremonese all arechi fischiera ros
Salerno.  

Allenamenti al Campo Volpe e ripresa nel pomeriggio, nel giorno della prima decisione sul caso Salernitana-Reggiana. Dopo giorni d'attesa il giudice sportivo si esprimerà sul match non giocato il 31 ottobre scorso per l'assenza del gruppo-squadra emiliano allo stadio Arechi. Si profila il 3-0 a tavolino. È quanto ormai immaginato anche sponda Reggiana, che non raggiunse l'impianto sportivo di via Allende a causa dal numero di casi covid. A poche ore dalla sfida, la società del presidente Luca Quintavalli ribadì le 18 positività tra i calciatori, le 5 tra i componenti dello staff tecnico e la “causa di forza maggiore” dopo aver esercitato il jolly del rinvio per la precedente gara (Reggiana-Cittadella). Al 3-0 a tavolino potrebbe aggiungersi il -1 in classifica, ma da Reggio si spera di evitare almeno la penalizzazione.

Intanto, la Salernitana corre verso il Monday Night: all'Arechi sarà sfida con la Cremonese. La gara sarà diretta da Riccardo Ros di Pordenone (bilancio di 7 pareggi e 4 sconfitte per il Cavalluccio Marino nelle gare arbitrate dal fischietto friuliano) con Andrea Tardino di Milano e Daisuke Emanuele Yoshikawa di Roma 1 assistenti e Matteo Marchetti di Ostia Lido quarto uomo. È anche il giorno del rientro dei Nazionali per il gruppo al completo. Ultimi arrivi per lavorare d'insieme verso il match con i grigiorossi.