Furti in abitazione ad Avellino: arrivano 50 nuove telecamere

Il Comune risponde così all'aumento dei furti in casa registrati in questi giorni.

furti in abitazione ad avellino arrivano 50 nuove telecamere

Foti ha poi parlato anche del caso assunzioni, esploso dopo le denunce del consigliere d'opposizione Dino Preziosi, e del suo futuro amministrativo.

Avellino.  

 

di Andrea Fantucchio 

Cinquanta nuove telecamere in città: il comune di Avellino corre ai ripari dopo i tanti furti registrati nelle ultime settimane. Il sindaco Paolo Foti, a margine dell'intitolazione della corte d'Assise del tribunale di Avellino alla vittima di camorra Nunziante Scibelli, ha parlato della questione sicurezza. Ed evidenziato come tante zone della città richiedano maggiore sorveglianza.

Su Contrada Archi, ha chiarito come lui "non avrebbe mai consentito quelle lottizzazioni così diffuse".

"Oggi si richiedono maggiori infrastrutture e illuminazione adeguata, ma non basta assolvere ai costi di ricostruzione pensando che poi l'amministrazione comunale possa provvedere a tutto il resto. Quel genere di edificazione non doveva essere consentita. Dobbiamo trovare una soluzione alla questione, considerando che non ci sono grandi disponibilità economiche", ha chiarito Foti..

Un discorso che si lega al caso della morte del dentista Ugo Masucci. Il sindaco ha raccontato di "aver scambiato qualche parola con gli inquirenti". Per lui si è "trattato di un tentativo di furto finito male. Da parte di persone informate sulla sua disponibilità economica". Ma bisognerà attendere l'esito delle analisi svolte dai Ris per avere la certezza. 

Sulle assunzioni contestate dal consigliere d'opposizione, Dino Preziosi, che ha anche depositato un esposto in Procura, spiega che "lui non ha nulla da nascondere". Aggiungendo che si tratta di "strumentalizzazioni da campagna elettorale". Insomma per Foti il piano di stabilizzazione del personale sarebbe stato seguito così come previsto. 

Il primo cittadino ha poi smentito un'eventuale ricandidatura in vista delle prossime amministrative. E chiarito come rispetterà quanto annunciato nel momento dell'insediamento. Sulle opere pubbliche si è poi detto soddisfatto di quanto ottenuto sotto il suo mandato.