Assale con una zappa i carabinieri, gli sparano: condannato

L'uomo, un nigeriano, era stato bloccato durante un tentato furto in abitazione.

assale con una zappa i carabinieri gli sparano condannato

I fatti risalgono allo scorso 25 agosto. Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il nigeriano aveva tentato di accedere in un'abitazione nella quale vivevano un 45enne con la figlia piccola.

Forino.  

 

di Andrea Fantucchio 

Due anni, pena patteggiata e sospesa. L'ha stabilita il gup del Tribunale di Avellino, Fabrizio Ciccone, per  Offia Chukwahea, imputato di resistenza a pubblico ufficiale. Il 26enne nigeriano era stato coinvolto in uno scontro a fuoco con due carabinieri di Forino. I fatti risalgono allo scorso 25 agosto. Il nigeriano aveva tentato di accedere ad un'abitazione nella quale vivevano un 45enne con la figlia di 10 anni.

All'arrivo dei militari, aveva tentato la fuga, cercando di aprirsi la strada con una zappa raccolta nelle vicinanze. Il giovane aveva con sé anche un coltello. Ne era nata una colluttazione nella quale era rimasto ferito un carabiniere. L'altro aveva sparato un primo colpo d'avvertimento in aria, ma il 26enne non si era fermato, poi un secondo  che aveva ferito il nigeriano di striscio al ginocchio.

Oggi è arrivata la decisione del giudice per il giovane, già detenuto per altri reati.