Alcol servito ai minorenni: multe per bar e locali avellinesi

E una serie di denunce per guida in stato d'ebbrezza a diversi ragazzi di Avellino e provincia.

alcol servito ai minorenni multe per bar e locali avellinesi
Avellino.  

 

di AnFan 

Lotta all'abuso di alcol: sette denunce, trentacinque sanzioni amministrative e tre locali proposti per la chiusura, è questo il bilancio dell’attività di controllo dei Carabinieri in Irpinia.

Per cinque giovani (due avellinesi, uno di Montefredane e due ragazze, una di Montoro e l’altra di Santo Stefano del Sole) è scattata la denuncia e il ritiro della patente perché trovati alla guida in stato di ebbrezza. Una sesta persona di Cassano Irpino è stata denunciata perché ha rifiutato di sottoporsi all'alcol test.

Ad Avelino è stato poi denunciato il titolare di un locale pubblico, ritenuto responsabile di aver tenuto spettacoli musicali senza licenza e dell’apertura abusiva di luoghi di pubblico spettacolo o trattenimento in assenza di autorizzazioni; nei suoi confronti è stata anche elevata sanzione amministrativa di euro 1.500 per la tenuta di alimenti congelati privi di sistema di tracciabilità, con proposta di chiusura del locale.

Altre sanzioni amministrative sono arrivate anche per i titolari di alcuni locali pubblici di Avellino, sia per la somministrazione di bevande alcoliche a minorenni sia per la somministrazione di alcoolici dopo le 03.00 in bottiglie di vetro.

Nel corso dei controlli, oltre ad inosservanze in materia di sicurezza alimentare, sono state riscontrate violazioni per la mancata esposizione della “scia” per somministrazione di alimenti e bevande, del cartello con indicati i sintomi da abuso di alcool e le gravi conseguenze per chi guida in stato di ebbrezza e per irregolarità di natura sanitaria.