Lavoro nero, controlli dei carabinieri in Irpinia

Denunciate cinque persone e sospesa un'attività

lavoro nero controlli dei carabinieri in irpinia

Lavoratori privi di regolare assunzione e violazioni alle norme in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro: questo è emerso all’esito di una serie di controlli eseguiti dai carabinieri della compagnia di Montella, che hanno operato unitamente a personale dell’Ispettorato territoriale del lavoro di Avellino

Controlli rafforzati alla luce dei continui incidenti le cui conseguenze sono rese maggiormente tristi dal fatto che il più delle volte sono dovuti al mancato rispetto di normative e procedure di sicurezza.

In particolare, l’accesso ispettivo effettuato dai carabinieri della stazione di Volturara Irpina presso un locale cantiere edile, ha permesso di riscontrare delle irregolarità sotto il profilo della sicurezza per i lavoratori. A carico di 5 persone è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino.

Maxi sanzione per lavoro irregolare e sospensione dell’attività imprenditoriale per il titolare di un’attività commerciale di Calabritto: l’accertamento ha permesso ai carabinieri di riscontrare l’impiego di cinque giovani lavoratori non regolarmente assunti.