Droga e alcool in Alta Irpinia, tre denunce

i controlli dei carabinieri di Montella

droga e alcool in alta irpinia tre denunce
Montella.  

Tre persone denunciate (due per guida in stato di ebbrezza ed una per porto abusivo di armi), due giovani segnalati alla Prefettura quali assuntori di droga e un pregiudicato proposto per il foglio di via obbligatorio. Questo il bilancio dei controlli dei carabinieri in Alta Irpinia. 

In particolare, i carabinieri della stazione di Montemarano, hanno controllato un uomo di Volturara Irpina, già noto alle forze dell’ordine, sorpreso in possesso di un coltello della lunghezza di circa 30 centimetri che è stato sottoposto a sequestro. 

A Lapio, i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile hanno fermato due giovani (uno di Avella ed uno di Prata di Principato Ultra) che, in evidente stato di alterazione psicofisica conseguente l’abuso di alcool, si erano messi alla guida delle rispettive autovetture: patenti ritirate.

I carabinieri della stazione di Paternopoli hanno trovato  un 25enne del luogo ed un 35enne della provincia di Monza Brianza in possesso di modiche quantità di eroina e hashish costate loro la segnalazione. 

Foglio di via obbligatorio proposto, infine, per un 30enne della provincia di Napoli, con a carico svariati precedenti di polizia, che, fermato a Montella dai carabinieri della locale stazione, non è sttao in grado di offrire una ragione, ritenuta plausbile, sulla sua presenza nel centro irpino.