13enne ricoverato, asportata la milza

I medici sono fiduciosi

13enne ricoverato asportata la milza
Avellino.  

Le condizioni del 13enne che domenica pomeriggio ha provato a farla finita lanciandosi nel vuoto dal Ponte della Ferriera sono stabili. Qualche ora dopo il ricovero è stato sottoposto a un intervento chirurgico per l’asportazione della milza che aveva subito lesioni. I medici sono fiduciosi e il decorso operatorio procede nel migliore dei modi. La prognosi resta comunque riservata. Questa mattina il ragazzo ha ricevuto la visita del direttore generale del Moscati Renato Pizzuti e del sindaco Gianluca Festa. Sono ancora sconosciute le cause che lo hanno portato a compiere il gesto e che, pare, avesse preannunciato in una chat di gruppo su whatsapp.