Rifiuti pericolosi davanti casa, denunciato

L'attività dei carabinieri della compagnia di Montella

rifiuti pericolosi davanti casa denunciato
Montella.  

La Compagnia Carabinieri di Montella ha effettuato, nel territorio di competenza, dei controlli mirati soprattutto alla raccolta illecita di rifiuti e sostanze inquinanti, in conseguenza all’emergenza connessa alla problematica che, da tempo, affligge intere aree della Regione Campania. 

Questa volta è stata proficua l’attività info-operativa ha portato ad una denuncia.

In particolare, a Caposele è stato accertato che un pregiudicato, deteneva presso la propria abitazione, accumulati in un cassone ed all’interno di alcuni depositi abusivi, numerose batterie esauste (rifiuti pericolosi), parti di elettrodomestici e vario materiale ferroso, raccolti nel tempo mediante l’utilizzo di un autocarro opportunamente attrezzato, senza essere in possesso di alcuna autorizzazione e nel totale disprezzo delle norme per la tutela dell’ambiente. I rifiuti, i depositi e l’autocarro sono stati sequestrati ed il pregiudicato è stato denunciato in stato di libertà.

Redazione