Guardia Lombardi, Gaetano stroncato alla festa da un infarto

Ambulanza in ritardo, l'uomo muore. Aveva 55 anni

guardia lombardi gaetano stroncato alla festa da un infarto
Guardia Lombardi.  

E' morto stroncato da un infarto mentre era ad una festa. Tragedia in contrada Manganelli a Guardia dei Lombardi. I soccorsi sono stati allertati subito. Ma l'ambulanza più vicina è impegnata in un altro soccorso. Il mezzo a disposizione per salvare quel cinquantenne deve arrivare da Montella. I minuti per l'arrivo sono trenta. Tutta colpa dei tagli alla sanità. Ne sono convinti i residenti dei comuni altirpini. Troppi anni di riduzione di posti e risorse. Troppo lungo il tempo del rientro di una spesa che si paga sulla pelle di chi non sta bene. Ieri sera quel 55enne prima di arrivare all'ospedale Criscuoli di Sant'Angelo dei Lombardi è morto. E' amareggiato il presidente della Misericordia Gabriele Lucido che racconta come sia difficile garantire aiuto e soccorsi su un territorio così vasto, con tante comunità distribuite lontane tra loro. Intanto la comunità è sotto choc per quanto accaduto. In troppi si chiedono se quell'uomo poteva essere ancora vivo se ci fossero stati più mezzi. 

Redazione Av