Le storture del sistema giudiziario, Woodcock ad Avellino

Il Pm della Dda di Napoli protagonista di un confronto con Marzullo e gli avvocati penalisti

le storture del sistema giudiziario woodcock ad avellino
Avellino.  

Il giornalista della Rai Gigi Marzullo e il sostituto procuratore della Dda di Napoli, Henry John Woodcock saranno tra i protagonisti dell'iniziativa della Camera Penale irpina che presenta il romanzo di Bruno Larosa dal titolo: "Doppio binario". L'appuntamento si terrà venerdì 25 maggio presso il Circolo della Stampa al Corso Vittorio Emanuele di Avellino (ore 17.00). Oltre a Marzullo e Woodcock intervengono gli avvocati penalisti Giuseppe Saccone, presidente della Camera Penale Irpina, e Luigi Petrillo, ex presidente della Camera Penale. Il dibattito sarà moderato dal giornalista Pierluigi Melillo, direttore di Otto Channel canale 696 tv.

Doppio binario. La verità sull’omicidio di Alfredo Casaluce è scritta nelle sue agende. Dario, il figlio, la scopre pagina dopo pagina aiutato dall’avvocato Matteo Lionello. Non si tratta di una rapina finita male ma del tragico epilogo di una lunga e complessa macchinazione avviata intorno a giochi di potere dagli uomini più influenti di una città che è meglio non nominare. Un romanzo che tra colpi di scena e momenti di forte tensione emotiva interroga il lettore sul senso della giustizia e del potere, attraverso personaggi cui è affidato il compito di interpretarne le varie sfumature. In Doppio binario Bruno Larosa torna a evidenziare le storture e i loschi meccanismi che si attuano intorno al desiderio di affermazione e di potere con scrittura lucida e cosciente. Naturalmente il romanzo darà la possibilità di discutere delle storture del sistema giudiziario attuale.

L’autore. Avvocato penalista, Bruno Larosa è nato a Locri nel 1959 ed è napoletano d’adozione. Dal 2001 ha avuto diversi incarichi universitari in Diritto e Procedura penale, alle università “La Sapienza” e “Tor Vergata”. Dirige il periodico Antilogie. Nel 2013 ha pubblicato Magistrati.