Il soprano mondiale Giannattasio plaude al tenore Ventulli

Parole di stima e affetto verso il sacerdote artista don Antonio con la passione per il canto

La curiosità

Rocca San Felice.  

Alla nuova edizione "Irpinia Madre Contemporanea", tenutasi a Rocca San Felice, unitamente al tanto atteso soprano di fama mondiale Carmen Giannattasio si è esibito il tenore irpino don Antonio Ventulli.

Il noto soprano ha speso parole di affetto e di stima per il sacerdote artista, suo compagno di studi per lunghi anni presso il conservatorio di Avellino nonchè padrino di cresima e sua guida spirituale.

Don Antonio, lauretisi al conservatorio con 110 e lode e con la menzione accademica straordinaria, vanta al suo attivo numerosi concerti che hanno riscosso sempre grande apprezzamento tra il pubblico, ciò però non lo ha mai distolto dall'unico autentico cammino della sua vita che è  quello sacerdotale nel quale, l' amore per il canto e per l' arte in genere, finisce col fondersi restando, come ha più volte egli stesso sottolineato, uno strumento diretto ad esprimere la bellezza come piena manifestazione della presenza di Dio.