Microchippatura cani: successo a Santa Paolina

La campagna di prevenzione promossa dal Comune di concerto con l'Asl

microchippatura cani successo a santa paolina

Il sindaco Ricciardelli: "Risposta più che positiva che dimostra senso civico e amore per i nostri amici a 4 zampe"

Santa Paolina.  

Decine di cani hanno affollato Piazza Alberto De Buono a Santa Paolina dove il Camper Veterinario dell'Asl di Avellino ha sostato per alcune ore per consentire ai residenti di registrare i propri amici a 4 zampe attraverso l'inserimento del microchip, così come previsto dalla legge. Una occasione servita anche a sottoporre gli animali a un controllo medico veterinario. 

"Abbiamo registrato una risposta più che positiva che testimonia la sensibilità dei nostri concittadini - afferma il primo cittadino, Rino Ricciardelli. Sono stati ben 25 i cani che sono stati registrati, microchippati e sottoposti a visita veterinaria. Un passo in avanti significativo nella lotta al randagismo e nella cura che i nostri amici a 4 zampe meritano e che da anni portiamo avanti con continue iniziative."  

"Un grazie all'Azienda Sanitaria Locale di Avellino che con Giovanni Rinaldo ha dimostrato grande disponibilità e attenzione per la nostra comunità. Un ringraziamento va anche agli amici dell'Associazione AgireOra e alle Guardie Ambientali di Altavilla per la loro presenza e l'impegno che costantemente profondono a favore degli animali."

"Nei prossimi giorni - fa sapere Ricciardelli - il nostro paese sarà dotato di bidoni per deiezioni canine al fine di assicurare un maggiore decoro alle nostre piazze e alle nostre strade. Confidiamo sempre in tutti i cittadini che stamani - conclude il Sindaco - hanno dato prova di notevole senso civico e di grande amore per i propri cani."