Caldaia guasta, stop alle lezione fino a giovedì a Sturno

Ordinanza di sospensione delle attività didattiche da parte del sindaco Vito Di Leo

caldaia guasta stop alle lezione fino a giovedi a sturno

La comunicazione

Sturno.  

Da giorni, specie col brusco calo delle temperature registrato lo scorso fine settimana, le aule dello storico edificio scolastico di piazza Aufiero a Sturno si sono rivelate inospitale per la comunità scolastica della Primaria tanto erano fredde.

Gli alunni sono stati costretti a fare lezione con giacche e giubbotti addosso per scongiurare eventuali malanni di stagione. E così i docenti. In alcuni casi poi gli alunni per riscaldarsi hanno persino prolungato le ore di attività motoria. Un freddo inatteso certo che ha colto di sorpresa la amministrazione comunale responsabile della gestione e manutenzione dello storico palazzo intitolato all' inventore del clacson, Michele Aufiery, sturnese verace.

Alla fine il buon senso ha prevalso e l'attento sindaco Vito Di Leo ha ordinato la sospensione delle attività didattiche fino a giovedì in attesa di correre ai ripari e soprattutto di riparare la caldaia dello stabile.

In fondo studiare in un ambiente caldo agevola anche la concentrazione e l'apprendimento. Così gli studenti non dovranno battere i denti per il grande freddo non certo per il terrore di essere interrogati.