Carcasse di auto abbandonate: parte la rimozione forzata

Pugno duro del Comune, intervento della Polizia Municipale ad Ariano

carcasse di auto abbandonate parte la rimozione forzata

Sanzioni e denunce verso chi non smaltisce adeguatamente carcasse di auto negli appositi centri

Ariano Irpino.  

Carcasse di auto abbandonate nei rioni e zone rurali della città, il Comune non concede sconti e agirà in danno dei proprietari inadempienti. Stamane il primo intervento nel popoloso Piano di Zona dopo le numerose segnalazioni da parte dei residenti di una palazzina, i quali avevano più volte interessato della questione la Polizia Municipale. Sul posto il sovrintendente Anna Villani, insieme al marescialo capo Alessandro Rossi i quali di concerto con l'ispettore Raimondo Vitillo hanno disposto la rimozione forzata della carcassa di un veicolo fermo da anni che costituiva un serio pericolo soprattutto per i bambini. Si tratta dell'ennesimo intervento a tutela del decoro urbano e della sicurezza. I controlli proseguiranno anche in altre zone. I proprietari inadempienti di auto non smaltite negli appositi centri autorizzati, sono avvisati.