Ariano, lavori a rilento e la strada continua a cedere/VIDEO

Appello da parte dei residenti ed automobilisti a fare presto

La segnalazione

Ariano Irpino.  

Lavori a rilento e la strada continua a cedere. Non c'è pace per gli abitanti e gli automobilisti. La situazione peggiora e non migliora a quanto pare  tra la fine di Corso Vittorio Emanuele e l'inizio di via Maddalena ad Ariano Irpino. Una storia che va avanti da sei anni ormai. E a tutto c'è un limite. Un uomo due giorni fa dopo aver messon un piede in fallo in una buca ha rischiato di finire nel vicino ospedale. E può accadere ancora di peggio. 

Non si fa in tempo ad eseguire lavori di ripristino che la situazione torna pian piano al punto di partenza. Negli anni scorsi i tecnici del Comune si erano calati nei tombini, ad una profondità di quattro metri per verificare lo stato delle condotte idriche. A distanza di pochi giorni un nuovo cedimento, nella stessa zona già interessata dalla voragine precedente. Nei pressi dell'ospedale affondò nell'asfalto persino un pullman dell'Air, per fortuna senza gravi conseguenze. E poi ancora un'auto. Ora la zona in questione da qualche settimana è stata transennata. Sembrava che stesse procedendo con rapidità all'inizio, ma qualcosa evidentemente si è inceppato. 

Si tratta di una strada importante che non può essere assolutamente abbandonata a se stessa essendo l'unica via di accesso da questo versante al vicino pronto soccorso del Frangipane.