Scuola e legalità: il Don Milani spopola in finale

Tutor del progetto il vice questore Maria Felicia Salerno

Finale del concorso: "Pretendiamo Legalità"

Ariano Irpino.  

Grande soddisfazione per il dirigente scolastico Marco De Prospo, i docenti e gli alunni delle classi V A B, scuola primaria Plesso Calvario, Istituto Comprensivo Don Lorenzo Milani di Ariano Irpino, che hanno partecipato alla finale del concorso: "Pretendiamo Legalità " con la Polizia di Stato, vincendo ben tre opere: un terzo posto e due primi posti, categoria arti figurative.

I temi trattati dagli alunni sono stati quelli del rispetto dell'ambiente e delle regole anticovid, del razzismo e della violenza sulle donne. Tutti i fumetti sono stati elaborati dagli alunni con tecniche digitali creative e animate,dando la loro voce ai personaggi inventati. 

La tutor del progetto è stata Maria Felicia Salerno, dirigente del commissariato di Polizia di Ariano Irpino che, in collaborazione con l'ispettore Angelo Lanno, hanno svolto attività di formazione ai docenti e agli alunni delle classi interessate.

Un grande lavoro di squadra che ha visto impegnati attivamente, con grande entusiasmo e professionalità i docenti: Gerarda Del Medico, Lina Perrino, Franco Archidiacono, Pina Pizzani, Raffaele Scalpellino, Cinzia Vitillo, Giovanna Martone.

Questi premi dimostrano che la scuola e le istituzioni possono davvero superare tutte le forme di violenza e di discriminazione, trasformando le lezioni in laboratori di legalità. Ai bambini protagonisti di questo percorso vincente gli auguri affettuosi, per divenire cittadini responsabili e rispettosi della legge e della libertà.