Graziano: «Colpire un sindaco equivale a colpire lo Stato»

Le parole dell'assessore alla Comunità Montana del Partenio in merito all'attentato a Rubinaccio

graziano colpire un sindaco equivale a colpire lo stato
Taurano.  

«Siamo vicini al sindaco di Quindici e gli testimoniamo tutta la nostra solidarietà per il vile attentato subito». A dichiararlo è Michele Graziano, assessore alla Comunità Montana Partenio - Vallo di Lauro, che dichiara di parlare anche in nome e per conto del presidente dell'Ente sovracomunale, l'avvocato Domenico Biancardi. 

«Episodi del genere non dovrebbero mai accadere - afferma Graziano - Colpire un sindaco significare colpire lo Stato. E quando ciò avviene occorre far fronte comune, amministratori e società civile, per fortificare l'argine della legalità».

 

Faro