Decreto sicurezza, ok emendamento Sibilia (M5S): stop ai roghi

Il sottosegretario all'Interno: promesse mantenute dopo gli annunci fatti nel summit di Caserta

decreto sicurezza ok emendamento sibilia m5s stop ai roghi
Avellino.  

“Nel decreto sicurezza, ora legge, c'è anche una norma che riguarda un tema a noi molto caro: i roghi negli impianti di rifiuti”, è quanto annuncia in un post sui social il Movimento Cinque Stelle, che mette in evidenza l'impegno del deputato Carlo Sibilia, sottosegretario al Ministero dell'Interno, che si è battuto in Parlamento per far passare un articolo che rende più sicuri gli impianti di stoccaggio dei rifiuti, e “quindi rende più sicuri i cittadini che vivono intorno a essi”.

“Il 19 novembre – sottolinea Sibilia - alla presenza di 6 ministri e del Premier Giuseppe Conte a Caserta abbiamo promesso alla Terra dei Fuochi che non l'avremmo lasciata sola e questa norma è un importante passo in questa direzione”. I siti tra l'altro, dovranno dotarsi di impianti di emergenza interni ed esterni obbligatori, rispettare la regolamentazione prevista per gli impianti a rischio incidenti rilevanti, avere la videosorveglianza. “Questo – mette in evidenza la nota del M5S - è il lavoro di squadra che fa bene al Paese. Una terra per troppo tempo sfruttata e inquinata. Il lavoro è ancora lungo, ma ci stiamo mettendo tutto l'impegno possibile”.