Francesca Schiavone: "Ho battuto il cancro, la lotta più dura"

L'ex tennista, di origini irpine, ha sconfitto un tumore maligno: "Sono riuscita a vincerlo"

francesca schiavone ho battuto il cancro la lotta piu dura
Avellino.  

Francesca Schiavone ha deciso di raccontare un'esperienza terribile, vissuta negli ultimi 7 mesi. L'ex tennista, oggi allenatrice, nativa di Milano, ma di origini irpine (papà Franco, da Manocalzati, si trasferì con la famiglia in Lombardia), ha sconfitto il cancro. La vincitrice del Roland Garros 2010 e di 3 Fed Cup (la Coppa Davis femminile) ha pubblicato, sui canali social ufficiali, un video in cui ha parlato dell'ultimo anno: "Vi racconto cosa è successo negli ultimi 7 mesi della mia vita. Mi hanno diagnosticato un tumore maligno. - ha affermato - E' stata la lotta più dura in assoluto che ho affrontato e la cosa più bella e che sono riuscita a vincere questa battaglia. E quando me l'hanno detto qualche giorno fa, sono esplosa dalla felicità. E anche oggi vivo di felicità. La posso tagliare con un coltello. Sono già pronta sia qui che qui (di testa e di cuore) ad affrontare nuovi progetti che sto pensando, che avevo e che non potevo farli. E, quindi, ci rivedremo presto, felice di quello che sono oggi".

Questo il racconto tramite video, ma Schiavone ha aggiunto anche una didascalia al post: "Ciao a tutti, su 7-8 di silenzio dai social media e dal mondo, vorrei condividere con voi quello che mi è successo. Mi era stato diagnosticato un cancro. Ho fatto la chemioterapia, ho combattuto però una battaglia e ora sto ancora respirando. Ho vinto questa battaglia. E ora sono di nuovo in azione". La milanese, di origini irpine, ruggisce da "leonessa", come indicata negli anni di carriera ad altissimi livelli nel circuito WTA. Infinito il numero di messaggi d'affetto, nelle scorse ore, dopo l'annuncio social dell'ex tennista.

Foto: pagina ufficiale Facebook Francesca Schiavone