Matematica e Fisica, il doppio oro di uno studente sannita

Alle Olimpiadi nazionali vince Gianmaria Tomaselli. Risultati eccellenti per lo scientifico Rummo

matematica e fisica il doppio oro di uno studente sannita
Benevento.  

Oro per il liceo scientifico Rummo di Benevento alle Olimpiadi nazionali di matematica. A competizione, conclusasi la scorsa domenica a Cesenatico, nelle gare individuali e a squadre ha fatto incassare risultati eccellenti all'istituto beneventano. L’alunno di quinta liceo, Gianmaria Tomaselli, dopo la medaglia d’argento dello scorso anno, è salito quest’anno sulla vetta più alta delle eccellenze di matematica conquistando la medaglia d’oro nella gara individuale. Il successo in matematica di Tomaselli giunge esattamente a un mese da quello in fisica anche lì con la medaglia d’oro delle olimpiadi nazionali. E con questa “doppietta” raggiunge il primato di essere l’unico studente in Italia ad essere pervenuto a questo eccezionale risultato.

L’altro individualista della gara nazionale a rappresentare la provincia di Benevento è stato Luca Manganiello, alunno di quarta del Liceo “Rummo” , che ha ottenuto solo due punti in meno della medaglia di bronzo, guadagnandosi così come riconoscimento una “menzione d’onore”. Nella gara a squadre Nazionali, il liceo Rummo” ha partecipato alle semifinali con ottimi risultati che gli sono valsi la qualificazione per la finale in cui il “sette bello” del “Rummo a lungo è riuscito a mantenere i primissimi posti della classifica tenendo testa alle squadre degli istituti più forti d’Italia. La finale si è conclusa con un piazzamento del “Rummo” a metà classifica, davanti a molti istituti che negli scorsi anni avevano vinto il titolo nazionale e insieme al “Maiorana “ di Brindisi, prima di tutte le squadre del sud Italia.

 

La compagine del “Rummo”, capitanata da Gianmaria Tomaselli schierava: Simona Facchiano, Luca Manganiello, Francesco Mauro, Gianmichele Rillo, Orazio Rillo e Alessio Russo. Nella “rosa” degli olimpionici che si sono preparati a lungo nei corsi svolti a scuola molti studenti tra cui: Giuseppe De Pasquale, Luigi Sauchelli, Carlo e Andrea Mazzini, Mario Porcaro, Carlo Zollo, Gianmarco De Ieso.

Grandissima soddisfazione di tutta la comunità scolastica del “Rummo” , in particolare della professoressa Enza Fico, responsabile provinciale delle Olimpiadi di Matematica che riconoscendo il merito dei risultati esclusivamente ai ragazzi coinvolti ne sottolinea la buona formazione curriculare complessiva e il valido supporto che gli studenti hanno ricevuto col “Progetto delle gare di matematica “del Liceo “Rummo” con cui si realizzano corsi di preparazione curati quest’anno dalla stessa professoressa Fico e dal professore Marcello Marro e le numerose gare di allenamento e ufficiali fondamentali per l’ottima riuscita del progetto cui ha contribuito per l’organizzazione la professoressa De Sciscio.

 

redazione