Covid. Altri due decessi al San Pio e ricoveri in aumento

Il bollettino dell'azienda ospedaliera di Benevento: 113 i pazienti nell'area covid

covid altri due decessi al san pio e ricoveri in aumento
Benevento.  

Nonostante dati quotidiani più bassi rispetto al resto della Campania, dove ancora ieri l'Unita di crisi regionale segnalava più di tremila contagi in ventiquattro ore, anche il Sannio continua a registrare un costante aumento dei casi di covid ed anche dei decessi.

Risale al primo novembre l'ultimo bollettino dell'ospedale in cui non si segnalavano decessi. E purtroppo anche oggi dal San Pio arriva la comunicazione di altri due pazienti, entrambi sanniti, ricoverati nei reparti dedicati all'emergenza covid e che non ce l'hanno fatta. Si tratta di un 65enne di Campoli del Monte Taburno e di una 87enne di Sant'Agata de' Goti.

Nel consueto bollettino diramato dal nosocomio sannita per oggi, domenica 22 novembre, viene precisato che sono 113 i pazienti positivi ricoverati in ospedale. E dunque, dato in aumento rispetto alla giornata di ieri quando erano 111 i ricoveri nell'area covid. Delle 113 persone in ospedale 93 sono residenti nella provincia di Benevento, mentre 20 sono residenti in altre provincia. In particolare sono 10 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 15 in pneumologia sub-intensiva, 23 nel reparto di malattie infettive, 46 a medicina interna, 10 nel reparto di medicina d'urgenza e 9 nell'area isolamento covid dedicata. C'è stata oggi anche una dimissione, sempre di un sannita a fronte delle tre dimissioni effettuate ieri.

Dal San Pio, infine, viene precisato che “i pazienti positivi al covid-19 deceduti sono 95 su complessivi 600 trattati (sospetti 204 e accertati 396) dal mese di febbraio presso l'Area Covid dedicata, mentre i guariti sono 187. Dei 396 pazienti accertati positivi, trattati da febbraio presso l'Area Covid dedicata 278 sono residenti nella provincia di Benevento”.