Costituito il comitato "Movimento piazza Commestibili"

Primo impegno con il Comune: comprendere le sorti dell'antica piazza mercato di via Rummo

costituito il comitato movimento piazza commestibili
Benevento.  

Nasce a Benevento il comitato di quartiere “Movimento Piazza Commestibili” costituito tra commercianti e cittadini.

L’assemblea dei soci all’unanimità ha approvato lo statuto ed eletto il consiglio direttivo costituito dai seguenti rappresentanti di categoria: per i cittadini l’avvocato Andrea Palmiero, presidente in carica, il professore Maurizio Cavalluzzo e l’avvocato Mario de Masi, per i commercianti: Massimo Santamaria, Angelo Feoli ed Orazio Pellegrino.

La riunione, caratterizzata da molti progetti ed altrettante aspettative, è stata molto partecipata e ricca di interventi da cui sono scaturiti molte proposte e progetti per il futuro di Via Gaetano Rummo e delle zone adiacenti.

L’intento è quello di dare voce alle categorie che si rappresentano unendo le forze per risolvere le problematiche già ormai note a tutti coloro che vivono queste zone e nel contempo potenziare gli strumenti utili al benessere della vivibilità.

“Il comitato – spiegano i fautori - rappresenta un punto di partenza per un percorso comune basato sul confronto quotidiano con la popolazione su tutte le ragioni utili alla ripresa economica e sociale del quartiere. Primo impegno assunto dal comitato sarà quello di interfacciarsi con il Comune per comprendere appieno le sorti del mercato coperto di Piazza Commestibili anche alla luce dei contenziosi in essere, al fine di raggiungere una intesa che dia tempi certi a tutti i commercianti della zona.

Nel frattempo, sono già disponibili presso tutte le attività commerciali della zona le schede di adesione al comitato e presto sarà attivo anche un punto informativo nel rispetto della normativa anti Covid-19”.