Covid. A Benevento ricoverate due persone. Ferrante: "Non erano ancora vaccinate

Volpe (Asl): Centri vaccinali aperti e senza obbligo di prenotazione. Ai giovani dico: vaccinatevi

covid a benevento ricoverate due persone ferrante non erano ancora vaccinate

Nonostante una persona dimessa restano due i letti occupati a causa del coronavirus Nella foto, nei riquadri a sinistra il direttore generale dell'Asl di Benevento, Gennaro Volpe; a destra il Dg dell'azienda ospedaliera San Pio, Mario Nicola Ferrant

Benevento.  

“Le due persone ricoverate non erano ancora state vaccinate e per fortuna non sono in terapia intensiva ma si trovano in una fase intermedia di approccio clinico, in malattie infettive”.

Così il direttore generale dell'azienda ospedaliera San Pio di Benevento, Mario Nicola vittorio Ferrante che in mattinata ha fatto il punto della situazione ospedaliera che oggi ha visto la dimissione di uno dei due degenti. Posto letto che, però, si è purtroppo subito occupato nuovamente e che quindi restano due i pazienti ricoverati per il Covid 19.

“Il vaccino fa la differenza – ha rimarcato il numero uno del San Pio di Benevento - e speriamo bene” il suo auspicio. “Per quanto si sono segnalati casi di positività – conclude il dottore Ferrante - anche tra i vaccinati, si è sempre trattato di casi che non presentano sintomi importanti. Quindi l'invito è sempre lo stesso: bisogna vaccinarsi e subito per evitare il peggio”.

Invito perentorio rimarcato a gran voce anche dal direttore generale dell'Asl, Gennaro Volpe che a margine di un incontro all'università del Sannio si è soffermato sulla situazione sanitaria nel Sannio.

“Come provincia ci stavamo avviando verso una forte decrescita poi purtroppo i numeri sia pure lievemente sono tornati a salire” . Dai dati ufficiali in possesso del dg Volpe “in questo momento nel Sannio sono 50 i positivi. Un ottimo dato anche se in leggera crescita a causa dei piccoli focolai registrati nelle ultime ore”.

Aumento lieve dei contagi che, però, non preoccupa come in altre province grazie al numero dei vaccinati: “Ad oggi il 75 per cento delle persone in provincia di Benevento ha ricevuto almeno una dose di vaccino e il 50 per cento anche la seconda dose”.

Il dottore Volpe poi rimarca l'importanza di aderire alla campagna vaccinale: “Le nostre sedi sono aperte. Chiunque voglia vaccinarsi lo può fare in qualsiasi momento senza prenotare o aderire. Si va direttamente lì e si ci vaccina. Mi appello specialmente ai giovani: vaccinatevi”.

 

GUARDA IL SERVIZIO ANDATO IN ONDA NEL TG REGIONALE SU 696 OTTOCHANNEL TV