Covid, Mastella: preoccupato per gli ospedali

Il sindaco rilancia le difficoltà che si trovano ad affrontare i professionisti della sanità

covid mastella preoccupato per gli ospedali
Benevento.  

Torna sull'opportunità di tenere chiuse le scuole, dopo gli inviti ricevuti da alcuni genitori, il sindaco di Benevento Clemente Mastella. Una situazione che, nonostante i contagi, è ormai definita, spiega il sindaco, tornando a fare il punto sull'andamento della pandemia da covid 19 nel consueto messaggio domenicale ai cittadini.

“C'è un positivo su quattro nella fascia scolastica – ricorda – e dunque consiglio vivamente di tenere alta l'attenzione grazie alle mascherine e al vaccino che, come evidenzia anche l'Istituto superiore di sanità, chi non fa il vaccino presenta un rischio molto più alto di finire in rianimazione, rischio ridotto di ben 39 volte invece con l'immunizzazione”.

Poi Mastella torna sulla gravità del virus “Purtroppo oltre ad essere molto contagiosa la variante omicron si sta dimostrando anche pericolosa. Continuano a registrare decessi e sono preoccupato per lo stress sugli ospedali. Ai sanitari – puntualizza Mastella – va il mio ringraziamento a nome dell'intera comunità. Ormai da due anni stanno affrontando queste difficoltà”.

Poi giudica “confuse” le norme emanate dal governo riguardo all'obbligo di green pass per l'accesso alle attività. E riflette ancora sulla crisi economica “Il Paese è ancora in emergenza, l'inflazione galoppa e i ristori per il mondo del del commercio continuano ad essere scarsi”.