Blitz antidroga, misura attenuata ad un 32enne di Solopaca

La decisione del Riesame per Denis Di Donato, imputato con altre sei persone

blitz antidroga misura attenuata ad un 32enne di solopaca
Solopaca.  

Dall'obbligo di dimora a quello di firma. Attenuata dal Riesame, al quale si era rivolto l'avvocato Mariacarmela Fucci dopo il no del Tribunale, la misura a carico di Denis Di Donato, 32 anni, di Solopaca, una delle sette persone arrestate nel maggio 2015 in un'indagine antidroga della Dda e dei carabinieri della Compagnia di Cerreto Sannita. Nel mirino degli inquirenti, un giro di hashish gestito da una presunta organizzazione: droga acquistata a Secondigliano e poi piazzata ai tossicodipendenti della Valle telesina. Finito ai domiciliari, Di Donato era poi tornato in libertà con l'obbligo di dimora, ora revocato. Il processo nei suoi confronti e degli altri sei imputati è in programma il 26 gennaio.