Ciclista investito da un'auto, muore professore in pensione

La vittima è un 66enne di Castelvenere, deceduto sul colpo. Inutili i soccorsi

ciclista investito da un auto muore professore in pensione
Castelvenere.  

Tragico incidente stradale questo pomeriggio a Castelvenere, nei pressi dell'incrocio semaforico della Statale che da Telese porta a Cerreto Sannita.E' qui che Alberto Mancinelli, 66 anni, di Castelvenere, docente in pensione, ha perso la vita. Secondo una prima ricostruzione, si trovava in sella alla sua bicicletta quando è stato investito da una Renault Scenic. In seguito all'impatto,la vittima sarebbe finita prima con la testa contro il parabrezza anteriore della macchina, quindi sbalzata in un terreno.
Inutili, purtroppo, i soccorsi per il malcapitato, che è morto sul colpo. Sul posto sono accorsi gli agenti della Volante del Commissariato di Telese Terme, della Polizia Stradale, per i rilievi, e i vigili del fuoco. 
Ferito il conducente della Renault, un 51enne militare di Telese Terme, che è stato trasportato in ambulanza all'ospedale Fatebenefratelli di Benevento. Dopo il sopralluogo del medico legale Emilio D'Oro, la salma è stata trasferita presso l'obitorio del Rummo su disposizione del sostituto procuratore Maria Gabriella Di Lauro, che giovedì, probabilmente, affiderà l'incarico per l'autopsia. 

Professore presso l'Istituto per ragionieri a Cerreto Sannita ed ex amministratore comunale, il professore Mancinelli lascia la molgie e due figli, che hanno nominato come loro legale l'avvocato Salvatore Verrillo.