Panetto di hashish nel reggiseno, arrestata una 19enne

Fermata dai carabinieri, la ragazza, di Paduli, è ai domiciliari

panetto di hashish nel reggiseno arrestata una 19enne
Paduli.  

Le hanno trovato la droga nel reggiseno. Cento grammi di hashish, costati gli arresti domiciliari a Lorena D'Agostino, una 19enne di Paduli, beccata dai carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale. Secondo la ricostruzione dei fatti operata dagli inquirenti, la ragazza era a bordo di una Opel Astra in compagnia di un 33enne e di un 34enne dello stesso centro. I militari hanno bloccato l'auto appena all'esterno del capoluogo sannita, lungo la statale 90 bis, procedendo ad una perquisizione. Che, nel caso della 19enne, è stata compiuta con l'aiuto di una appartenente alla polizia municipale di Benevento.

Le sorprese sono saltate fuori dall'indumento della giovane, nel quale era stato nascosto un panetto di 'roba', sequestrato al pari di un bilancino di precisione rinvenuto nell'abitazione dell'indagata, e della somma di 45 euro. 'Visitati' anche gli appartamenti dei due uomini, poi denunciati per concorso in detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. E' l'ipotesi di reato per la quale la 19enne, dopo una tappa in caserma, è stata riaccompagnata a casa, in stato di arresto, su disposizione del sostituto procuratore Maria Gabriella Di Lauro. Nelle prossime ore l'udienza di convalida dinanzi al Gip, nel corso della quale sarà assistita dall'avvocato Nicola Colicchio.