Condannato per furto nel suo Paese, arrestato nel Sannio

Un 24enne rumeno fermato dalla Mobile a Sant'Angelo a Cupolo

condannato per furto nel suo paese arrestato nel sannio
Sant'Angelo a Cupolo.  

Era stato condannato a 2 anni per un furto nel suo Paese, e per questo era stato colpito da un mandato di arresto europeo, il 24enne rumeno fermato dalla Squadra mobile. Il giovane, rintracciato su indicazione dell'Interpol a Sant'Angelo a Cupolo dove viveva da alcuni mesi senza una fissa dimora, è stato trasferito in carcere, in attesa della decisione della Corte di appello sulla sua consegna alle autorità rumene.