Valle Caudina, controlli e denunce dei carabinieri

Il bilancio delle attività

valle caudina controlli e denunce dei carabinieri
Montesarchio.  

Due denunce, l'arresto di un uomo di Airola che deve scontare sei mesi ai domiciliari per reati connessi alla sicurezza sul lavoro, segnalazioni e proposte di foglio di via nel bilancio dei controlli dei carabinieri della Compagnia di Montesarchio.

Le denunce hanno colpito un 47enne napoletano (furto in un'auto parcheggiata davanti ad un locale di Apollosa), un 30enne sannita (guida in stato di ebbrezza). Segnalate per il consumo di stupefacenti tre persone di Mpiano, Tocco Caudio e della provincia di Caserta trovate in possesso, a Forchia ed Arpaia, complessivamente, di 4 grammi di cocaina, 2 di eroina e 3 di hashish. Infine, proposti per il foglio di via due uomini ed una donna – napoletani e rumeni- già noti alle forze dell'ordine.