Dopo Fragneto, ladri tentano colpi a Pietrelcina: è allarme

Residenti sentono un botto: indagano i carabinieri. Banditi in fuga con un'Audi nera

dopo fragneto ladri tentano colpi a pietrelcina e allarme
Pietrelcina.  

Ancora una serata di paura nel Sannio a causa dei furti messi a segno da una banda di malviventi che, dopo Fragneto Monforte, nei giorni scorsi, è entrata ieri in azione a Pietrelcina. Si tratterebbe di quattro persone, incappucciate, scappate a bordo di un'Audi di colore nero. È accaduto in centro a Pietrelcina, non lontano dal Convento. Secondo una prima ricostruzione, quattro persone hanno tentato di entrare all'interno di una casa. I malviventi sono stati però scoperti dal proprietario dell'abitazione e da un vicino. A quel punto se la sono squagliata in auto. Momenti di concitazione durante i quali alcuni residenti hanno anche sentito un botto. Particolare questo ora al vaglio dei carabinieri della locale Stazione che hanno effettuato un primo sopralluogo dopo l'allarme lanciato dalla vittima.

Resta infatti da capire se si sia trattato di un colpo esploso da qualche arma impugnata dai malviventi o di altro. Ipotesi ora al vaglio dei militari. Attenzione rivolta anche ad eventuali immagini delle telecamere pubbliche o private presenti nel centro di Pietrelcina. Come si ricorderà, ieri sull'escalation di furti c'era stata anche la denuncia del sindaco di Fragneto Monforte che con un post sul giornalino virtuale di Fragento aveva messo in guardia i suoi concittadini dopo una serie di colpi che inevitabilmente creano  allarme tra la popolazione.