"Sanniti, innamoratevi di più del Teatro Romano"

La presentazione del libro 'Il cammino dei teatri' e l'invito del direttore ai cittadini

sanniti innamoratevi di piu del teatro romano
Benevento.  

Nuova giornata di approfondimento al Teatro Romano di Benevento che questa mattina ha ospitato la presentazione del libro 'Il cammino dei teatri'. Un volume voluto dalla Città metropolitana di Napoli, per promuovere la divulgazione e la conoscenza del vasto patrimonio archeologico del territorio campano. L'occasione per proporre una serie di analisi sul teatro e la sua storia. Come evidenziato dal direttore dell'area archeologica del Teatro Romano, Ferdinando Creta: “E' un libro importante pere lo studio di tutti i teatri antichi della Campania, tra cui quello di Benevento ma la sua presentazione rappresenta soprattutto l'occasione per approfondire una serie di elementi del teatro stesso e per confrontarsi su un tema importante: del teatro romano di Benevento già sappiamo tutto? Probabilmente bisogna ancora studiarlo e approfondirlo. Ed è necessario fare ulteriori lavori di approfondimento soprattutto sui reperti”. Positivo sul costante aumento dei visitatori, Creta rivolge un appello ai beneventani: “Il numero dei visitatori è cresciuto – commenta il direttore dell'area Archeologica - forse il teatro ha bisogno che i beneventani se ne innamorino di più, che lo sentano più loro e quando si fanno approfondimenti come quello di oggi c'è bisogno di maggiore presenza di studiosi e di istituzioni che colgano l'essenza e l'importanza del lavoro che si sta facendo”.

Un lavoro che questa mattina ha registrato anche la presenza, tra gli altri, dell'architetto Alfredo Balasco, esperto nel rilievo e nell'architettura teatrale antica che ha evidenziato come “dal teatro di Benevento siano emersi, anche dagli ultimi scavi, nuovi dati che restituiscono una nuova immagine del teatro stesso e che ci consentono oggi di proporre una ricostruzione molto più attendibile”.