Tra Lucciole e Stelle: arriva Katia Ricciarelli nel Sannio

Grande successo per la kermesse ad Arpaise in attesa dell'artista

tra lucciole e stelle arriva katia ricciarelli nel sannio
Arpaise.  

 

Prosegue con grande successo ad Arpaise la 17esima edizione della Kermesse "Tra Lucciole e Stelle",voluta dal Sindaco Vincenzo Forni Rossi,con la direzione artistica di Leonardo Quadrini,e grazie a questo progetto il comune di Arpaise è entrato a far parte di una rete di promozione culturale e turistica della regione Campania,per il tramite dell'agenzia del turismo. Protagonista del sesto e penultimo appuntamento è stato il grande artista Mariano Rigillo, con la partecipazione dell'attrice Anna Teresa Rossini,del soprano Alessandra Della Croce, accompagnati al pianoforte dal direttore artistico,il maestro direttore d'orchestra Leonardo Quadrini. L'evento si è svolto Sabato 18 Maggio presso la Piazza della Chiesa Beata Vergine Maria,San Rocco,San Sebastiano alla presenza oltre che del Sindaco di Arpaise Vincenzo Forni Rossi con tutta l'amministrazione comunale, del direttore artistico Leonardo Quadrini,anche del Presidente della locale Pro Loco "Generoso Papa" Walter Mazzone,e del Parroco di Arpaise Don Albert Mwise,in un piazza gremita di pubblico provenienti da diversi comuni della provincia. All'arrivo gli artisti sono stati accolti dal Sindaco e dal Direttore Artistico,che gli hanno reso il doveroso benvenuto. Iniziata la serata il Sindaco ha salutato e ringraziato i numerosissimi presenti,e nel suo intervento ha spiegato anche che la serata odierna dimostra la vitalità,dimostra che possiamo fare cultura,possiamo stare insieme anche nei periodi meno popolati del nostro comune. L'artista Mariano Rigillo invece nel suo intervento,e nell'intervista rilasciata, è felice di essere qui in questa Piazza sotto questo meraviglioso tiglio,ed invita i turisti a venirlo a vedere perché non si trova così facilmente,e lancia anche insieme al Direttore Artistico un messaggio; il messaggio della serata che la Piazza è l'unico luogo,a cominciare dall'antichità, di raccoglimento dell'assemblea,com'era una volta. Mi farebbe tanto piacere se di nuovo oggi la piazza ridiventasse il luogo dell'assemblea,invece che farlo attraverso i monitor; quindi per una sera anziché avere la piazza virtuale dei social,siamo nella piazza reale sotto il tiglio a raccontarci dei fatti. Una serata magnifica dunque, in cui gli Artisti Mariano Rigillo e Anna Teresa Rossini hanno deliziato il pubblico con le interpretazioni delle poesie di Giacomo Leopardi,e Gabriele D'Annunzio tutte sul tiglio, intervallate musicalmente dal pianoforte di Leonardo Quadrini,e dalla sublime,deliziosa voce del soprano Alessandra Della Croce,che ha interpretato: Nebbie di Respighi, Elègie di Massenet, Serenade di Schubert, Che dici o parola del saggio di Tosti, Chanson de l'adieu di Tosti, e Fenesta che lucivi, i quali negli occhi e nei cuori dei presenti,hanno fatto rivivere i ricordi del passato quando gli Arpaisani si riunivano nell'unico punto di ritrovo il tiglio. Al termine della serata tutti i presenti hanno salutato gli artisti,e fatto loro i complimenti per la loro impeccabile bravura nell'interpretazione di tutte le opere,e recatosi dal sindaco gli hanno reso grazie per aver voluto nella piccola comunità di Arpaise, questi percorsi di manifestazione,che hanno fatto si che Arpaise diventasse un paese vitale,un fiore all'occhiello per la musica,il teatro,e per lo stare insieme;e arrivederci al 1 Giugno con la conclusione della Kermesse con la nazional popolare,la grande artista Katia Ricciarelli.